Eventi

BUON COMPLEANNO PALAZZO FRANCISCI

dove i fiori tornano a sbocciare

L’Associazione Mi fido di te vi invita a a partecipare alla Festa per i 16 anni della residenza di Palazzo Francisci. Vi aspettiamo alle ore 17 per un momento di divertimento e condivisione. Durante il pomeriggio le ragazze rappresenteranno “Beauty of Nature” una sonorizzazione a cura di Gianfranco De Franco e del gruppo di musicoterapia.

Scarica la locandina


L’utilizzo della BIA nei disturbi del comportamento alimentare (DCA)

12-13 settembre e 3-4 ottobre 2019 – Palazzo Francisci

L’Associazione Mi Fido di Te in collaborazione con i Centri  DCA Palazzo Francisci e Nido delle Rondini della Asl1 Umbria organizza un corso teorico-pratico sull’utilizzo della Bioimpedenziometria ( BIA) nei DCA .Il corso si terrà presso il Centro DCA Palazzo Francisci e sarà suddiviso in due moduli di due giornate ciascuno, ed avrà un taglio teorico-pratico con sessioni illustrative del metodo, tenute da esperti , seguite da esercitazioni pratiche e discussioni di casi clinici con tutor.

Il primo modulo sarà il 12 e 13 Settembre 2019, mentre il secondo il 3 e 4 Ottobre 2019  Il corso sarà rivolto a tutte le figure che lavorano nel settore della nutrizione e che intendono specializzarsi nell’utilizzo della metodica bioimpedenziometrica nei DCA e in altre situazioni cliniche di malnutrizione.

Il corso sarà a numero chiuso ( max.30 partecipanti) e avrà un costo complessivo di 250,00€ ( è prevista la riduzione del 50% per gli iscritti a SIRIDAP e per i dipendenti della Asl1 Umbria).

Per iscrizioni potete scrivere all’indirizzo ferrisilvia83@gmail.com.

Seminario di terapia dello specchio

15 – 16 Novembre 2019 – Palazzo Francisci

L’Associazione Mi Fido di Te organizza un seminario sulle tecniche dellaterapia dello specchio per i giorni 15 e 16 Novembre 2019, presso il Centro residenziale “Palazzo Francisci” di Todi. Il seminario è rivolto a tutti gli operatori che lavorano nel settore dei disturbi del comportamento alimentare e si propone di far conoscere taleterapia attraverso lezioni frontali ed esercitazioni pratiche  .

E’ noto quanto nei pazienti affetti da DCA la difficoltà a tollerare i livelli di ansia e giudizio negativo nell’esposizione del proprio corpo allo specchio è molto elevata e costituisce motivo di forte sofferenza.
Contemporaneamente, come in una sorta di compulsione incontrollabile, i pazienti cercano, specchiandosi in continuazione, una conferma dell’immagine riflessa, conferma sempre negativa e dolorosa.Nasce da qui l’idea di introdurre nei programmi riabilitativi terapeutici dei diversi servizi della Rete DCA dell’Asl1 Umbria la tecnica della terapia dello specchio che lavora sulla capacità dei pazienti di esporsi senza giudizio.


Terranno il seminario:

Dott.ssa Tania Mococci, psicologa, psicoterapeuta che lavora presso il centro DCA Palazzo Francisci
Dott.ssa Raffaella Fasoli, educatrice e danzamovimentoterapeuta presso il Centro DCA Palazzo Francisci e il Centro Diurno Il Nido delle Rondini
Dott.ssa Marta Borsellini, Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica che lavora presso il Centro DAI di Città della Pieve
Dott.ssa Tiziana Terzo, Chinesiologa, educatrice Centro DCA Palazzo Francisci e Nido delle Rondini.E’ previsto un numero massimo di 25 partecipanti.

Il costo del seminario sarà di 200,00€. Per i soci SIRIDAP e i dipendenti della Asl1 Umbria la quota sarà ridotta del 50%.

 Il programma e la scheda di iscrizione con i riferimenti per il pernottamento .
Per iscriversi mandare una mail all’indirizzo silvia.ferri@uslumbria1.it.

III° CONVEGNO SIRIDAP

“L’altra faccia della medaglia. Iperattività, sport e Disturbi del Comportamento Alimentare”

Todi, 25 e 26 Maggio 2018

 

Siamo lieti di comunicarvi che il 2526 maggio 2018 si terrà a Todi, presso il Teatro Comunale, il III° Congresso Siridap dal titolo: “L’altra faccia della medaglia. Iperattività, sport e Disturbi del Comportamento Alimentare”.

Un tema molto attuale, vista la grande diffusione dei Dca nel mondo sportivo.

Il seminario è accreditato ECM per tutte le professioni sanitarie per i primi 200 iscritti. E’ gratuito per i soci Siridap e per i dipendenti Usl 1 e 2 e Aziende ospedaliere della Regione Umbria.

Ecco il programma del congresso


Spettacolo teatrale

“INDOVINA CHI NON VIENE A CENA”

Pistrino (Pg) 15 Marzo 2018 ore 21.00

Carissimi il Comune di Citerna in collaborazione con l’Associaizone Mi Fido di Te ONLUS organizza per il 15 marzo alle 21.00, in occasione della giornata nazionale del Fiocchetto Lilla, uno spettacolo teatrale presso il nuovo cinema Smeraldo di Pistrino (PG). Lo spettacolo dal titolo  “Indovina chi non viene a cena” sarà realizzato dalle ragazze dei Centri DCA Palazzo Francisci e Nido delle Rondini di Todi con la regia di Raffaella Fasoli e Costanza Pannacci.
L’evento rientra all’interno della rassegna di eventi al femminile “e se le donne….” del comune di Citerna e il ricavato delle offerte andrà in beneficenza all’Associazione Mi Fido di Te ONLUS.
Di seguito la locandina dello spettacolo .
Vi aspettiamo numerosi !

locandina Spettacolo Citerna


CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE

“Dottore, mia figlia ha smesso di mangiare. Come riconoscere e trattare i disturbi del comportamento alimentare”

Perugia, 2 e 3 Marzo 2018 Hotel San Gallo

Carissimi, la New Consulting CORSI & CO. organizza il corso di aggiornamento professionale ” Dottore, mia figlia ha smesso di mangiare. Come riconoscere e trattare i disturbi del comportamento alimentare” che si terrà nei giorni 2 e 3 Marzo 2018 a Perugia presso l’Hotel San Gallo , Responsabile Scientifico Dott. Aviano Rossi.

Al termine del corso i partecipanti conosceranno gli aspetti caratterizzanti l’anoressia ed avranno chiaro come intervenire, con la collaborazione di figure competenti ed esperte, per trattare tempestivamente i relativi casi.

Il corso sarà accreditato per 8 crediti ECM

Per iscriversi è necessario accedere al sito www.newconsultingcorsi.it/corsiecm/ e seguire la procedure richiesta.

Il costo previsto è: Quota ECM €85,00 iva es. ; Quota non ECM €55,00 iva es. ; la quota non comprende cena, pernottamento e spostamenti.

Per info rivolgersi alla Dott.ssa Ivana Maggi 347/3014323

thumbnail of Dottore ,mia figlia ha smesso di mangiare


Corso teorico-pratico

“L’utilizzo della BIA nei disturbi del comportamento alimentare”

Todi Centro DCA Palazzo Francisci

15 e 16 Febbraio 2018

15 e 16 Marzo 2018

l‘Associazione Mi Fido di Te Whorkshop in collaborazione con i Centri  DCA Palazzo Francisci e Nido delle Rondini della Asl1 Umbria organizza un corso teorico-pratico sull’utilizzo della Bioimpedenziometria (BIA) nei DCA .

Il corso si terrà presso il Centro DCA Palazzo Francisci e sarà suddiviso in due moduli di due giornate ciascuno, ed avrà un taglio teorico-pratico con sessioni illustrative del metodo, tenute da esperti, seguite da esercitazioni pratiche e discussioni di casi clinici con tutor.

Il primo modulo sarà il 15 e 16  Febbraio, mentre il secondo il 15 e 16 Marzo 2018. Il corso sarà rivolto a tutte le figure che lavorano nel settore della nutrizione e che intendono specializzarsi nell’utilizzo della metodica bioimpedenziometrica nei DCA e in altre situazioni cliniche di malnutrizione.

Il corso sarà a numero chiuso ( max.30 partecipanti) e avrà un costo complessivo di 250,00€ ( è prevista la riduzione del 50% per gli iscritti a SIRIDAP e per i dipendenti della Asl1 Umbria).

Per informazioni e iscrizioni potete scrivere all’indirizzo ferrisilvia83@gmail.com.
In allegato il programma del corso con gli orari e le docenze e la scheda di iscrizione con i riferimenti per il pagamento della quota di iscrizione e per l’eventuale pernottamento.
thumbnail of PROGRAMMA CORSO BIA 2018

Convegno

“Le mani in pasta”

Città di Castello, 21 Ottobre 2017

Sabato 21 Ottobre dalle 8.00 alle 14.00 presso la Sala congressi Officina Della Lana del Centro per la Formazione Professionale Opera Pia Bufalini – Città di Castello (PG) si terrà il convegno sui percorsi diagnostico-terapeutici assistenziali per i disordini alimentari in età evolutiva
nell’integrazione ospedale-territorio.

La giornata di lavoro è l’occasione per presentare i Percorsi Diagnostico-Terapeutici Assistenziali (PDTA) per i Disordini Alimentari nell’integrazione ospedale – territorio, recentemente deliberato dall’USL Umbria 1.
Il percorso è frutto di un’intensa collaborazione tra l’Ambulatorio per Disturbi Alimentari e del Peso di Umbertide, il Reparto di Pediatria del P.O. Città di Castello ed il Reparto di Medicina del P.O. di Umbertide.
Verrà inoltre presentata la Ricerca in corso sui Disturbi Selettivi della prima infanzia “Le mani in pasta” a cura dell’Ambulatorio Disturbi Alimentari e del Peso di Umbertide, dove queste patologie alimentari vengono affrontate da un’équipe multidisciplinare con protocolli di comprovata efficacia.

La partecipazione al convegno è gratuita ma l’iscrizione è obbligatoria ed effettuabile presso la Formazione della USL Umbria 1 all’indirizzo mariagrazia.carnio@uslumbria1.it.

 

thumbnail of BROCHURE CONVEGNO 21 ottobre


Seminario sulle tecniche della Terapia dello Specchio

24 e 25 Novembre 2017 Palazzo Francisci

Carissimi, l’Associazione Mi Fido di Te ONLUS organizza un seminario sulle tecniche della terapia dello specchio per i giorni 24 e 25 Novembre 2017.
E’ noto quanto nei pazienti affetti da DCA la difficoltà a tollerare i livelli di ansia e giudizio negativo nell’esposizione del proprio corpo allo specchio è molto elevata e costituisce motivo di forte sofferenza. Contemporaneamente, come in una sorta di compulsione incontrollabile, i pazienti cercano, specchiandosi in continuazione, una conferma dell’immagine riflessa, conferma sempre negativa e dolorosa. Nasce da qui l’idea di introdurre nei programmi riabilitativi terapeutici dei diversi servizi della Rete DCA dell’Asl1 Umbria la tecnica della terapia dello specchio che lavora sulla capacità dei pazienti di esporsi senza giudizio. Il seminario è rivolto a tutti gli operatori che lavorano nel settore dei disturbi del comportamento alimentare e si propone di far conoscere tale terapia attraverso lezioni frontali ed esercitazioni pratiche.
Il seminario si terrà al Centro DCA Palazzo Francisci Asl1 Umbria, via Cesia 65 Todi.
Terranno il seminario la Dott.ssa Tania Mococci, psicologa del Centro DCA Palazzo Francisci, la Dott.ssa Raffaella Fasoli educatrice e danzamovimentoterapeuta presso il Centro DCA Palazzo Francisci e il Centro Diurno Il Nido delle Rondini e la Dott.ssa Tiziana Terzo Chinesiologa, educatrice Centri  DCA Palazzo Francisci e Il Nido delle Rondini Asl Umbria 1 Todi.
Il costo del seminario sarà di 200,00€.
Nella scheda di iscrizione sono riportate le indicazioni per un eventuale pernottamento .
Per le iscrizioni potrete rivolgervi alla Dott.ssa  Silvia Ferri all’indirizzo mail ferrisilvia83@gmail.com
thumbnail of PROGRAMMA CORSO TERAPIA DELLO SPECCHIO Novembre 2017thumbnail of Scheda Iscrizione Specchio Novembre 2017

Presentazione libro

“Perché mia figlia non mangia più?”

di Marta Scoppetta

Perugia , Libreria Feltrinelli corso Vannucci 29 Settembre 2017 ore 18.00

Libro Scoppetta Perugia

Il prezioso lavoro della Psichiatra e Psicoterapeuta Marta Scoppetta, esperta nei DCA che ha lavorato per molti anni nell’équipe di Palazzo Francisci, verrà presentato a Perugia presso la libreria Feltrinelli, venerdi 29 Settembre alle ore 18.00.

Alla presentazione interverranno anche la Dott.ssa Laura Dalla Ragione, psichiatra psicoterapeuta direttrice della rete DCA della Usl Umbria1 e la Dott.ssa Silvia Ferri, coordinatrice del Centro DCA Palazzo Francisci di Todi.

Non mancate!! Sarà un importante momento di informazione e condivisione!!


Spettacolo Todi Festival

“L’eterna primavera della speranza”

Palazzo Francisci giovedì 31 Agosto 2017 ore 19.00

 

Siamo lieti di invitarvi allo spettacolo “L’eterna primavera della speranza” realizzato dalle ragazze dei Centri  DCA  Palazzo Francisci e Nido delle Rondini di Todi ,Asl1 Umbria in occasione della trentunesima edizione del Todi Festival .

Lo spettacolo diretto da Costanza Pannacci  si terrà giovedì 31 Agosto alle 19.00 presso il giardino di Palazzo Francisci.

L’ingresso sarà libero e gratuito.

Locandina Todi Festival 2017


Presentazione libro

“Perché mia figlia non mangia più?”

di Marta Scoppetta

Roma , Libreria Feltrinelli via V.E.Orlando 78, 29 Maggio 2017 ore 18.00

Siete tutti invitati alla presentazione del libro “Perché mia figlia non mangia più?” che si terrà lunedì 29 Maggio 2017 presso la libreria Feltrinelli in via V.E.Orlando n.78 alle ore 18.00.

Il libro è rivolto in primis a genitori e familiari, ma potrà essere uno strumento utile anche per gli insegnanti e per giovani colleghi psichiatri e psicologi o medici di altre specialità interessati a comprendere meglio le persone che soffrono di DCA .

Marta Scoppetta psichiatra e psicoterapeuta ha lavorato per molti anni presso il Centro Palazzo Francisci di Todi. Attualmente lavora presso l’Ospedale Gemelli di Roma sul tema dell’Obesità.


Lettera Consult@noi – SIRIDAP Trasmissione “Amici”

Di seguito la lettera congiunta Siridap e Consult@noi per protestare conto il comportamento dell’insegnante di danza della trasmissione televisiva “Amici” che ha accusato una giovane ballerina di essere troppo grassa. Dobbiamo cambiare la cultura che sta alla base di queste affermazioni che spiegano perché non riusciamo a fermare l’epidemia dei Disturbi Alimentari .

E’ da qui che si comincia!

FullSizeRender-2 FullSizeRender


Laboratori Psiconutrizionali

“Mani in Pasta”

Ambulatorio DCA Umbertide

 

I problemi alimentari sono sempre più frequenti nei bambini e vanno dall’obesità infantile fino ai disturbi del comportamento alimentare. Il cibo costituisce per il bambino il primo contatto con il mondo, il suo rapporto con l’esterno si declina dall’allattamento allo svezzamento, spesso a causa di molteplici fattori (trauma, separazione, depressione), questo rapporto si complica e il cibo diventa il modo con cui il bambino esprime il suo disagio. Attualmente tra i disturbi del comportamento alimentare più diffusi nell’età evolutiva riscontriamo l’Obesità Infantile, la Disfagia Funzionale, l’alimentazione Selettiva.
Il progetto sarà rivolto a bambini e preadolescenti da tre a undici anni che presentano un rapporto alterato con il cibo come espressione di un disagio psicologico. Gli obiettivi del progetto saranno fornire supporto alle famiglie dei pazienti affetti da un Disturbo del Comportamento Alimentare; creare una continuità assistenziale con le reti DCA esistenti in Umbria e un livello di trattamento più adeguato all’interno della rete dei servizi dedicati ai DCA in età evolutiva; migliorare il rapporto con il cibo dei bambini e adolescenti e accrescere le competenze psicologiche e nutrizionali dei genitori; introdurre i bambini e i preadolescenti all’attività motoria.
All’interno dei Laboratori Psiconutrizionali verranno effettuati interventi terapeutici, riabilitativi e preventivi sul piano psicologico e nutrizionale, per tale motivo l’équipe sarà composta da diverse figure professionali (psicologa, dietista, fisioterapista)
L’apertura dei laboratori è prevista dai giorni lunedì-venerdì dalle ore 14 alle 18, in particolare i giorni lunedì e martedì saranno dedicati al trattamento dei bambini con Disturbo d’Alimentazione Selettiva; il mercoledì ai bambini con Obesità Infantile; giovedì e venerdì ai pazienti con Anoressia e Bulimia Nervosa.
Per quanto riguarda i bambini con disturbo dell’Alimentazione Selettiva, è previsto il pasto condiviso (merenda) e incontri di gruppo con la presenza dei rispettivi caregiver, che hanno come obiettivo il miglioramento del rapporto con il cibo attraverso l’esposizione graduale dello stesso tramite attività ludico/ricreative. La finalità di questi incontri è soprattutto quella di accrescere le competenze genitoriali e relazionali attraverso figure qualificate (psicologa, dietista, fisioterapista) che fungono da facilitatori del processo riabilitativo. Sono previsti inoltre incontri psiconutrizionali di gruppo con la presenza dei soli caregiver per monitorare l’andamento del percorso terapeutico.
Per quanto riguarda i bambini con Obesità Infantile e preadolescenti con AN e BN è previsto il pasto condiviso (merenda) e verranno programmate attività riabilitative di gruppo (laboratorio sensoriale, attività ludico-ricreative, laboratori di musica, attività espressive, attività motoria).
La sede del progetto sarà l’Azienda Unità Sanitaria Locale Umbria n. 1, Servizio ambulatoriale integrato per la cura dei Disturbi del Comportamento Alimentare e del Peso, Complesso Ospedaliero di Umbertide, Via Cavour.
Il progetto sperimentale avrà durata di un anno.
Le risorse verranno individuate all’interno del personale specializzato della struttura di Umbertide (Dietista e Psicologa con frequenza di cinque giorni settimanali per un totale di 20 ore alla settimana; Fisioterapista con un totale di dieci ore alla settimana).
La supervisione del Progetto è a cura del Servizio Ambulatoriale integrato per la cura dei Disturbi del Comportamento Alimentare e del Peso, Complesso Ospedaliero di Umbertide, Via Cavour dell’USL Umbria 1

 


 

Corso teorico-pratico

“L’utilizzo della BIA nei DCA”

Todi, Palazzo Francisci

8-9 Febbraio

2-3 Marzo 2017

l’Associazione Mi Fido di TE ONLUS in collaborazione con i Centri  DCA Palazzo Francisci e Nido delle Rondini organizza un corso teorico-pratico sull’utilizzo della Bioimpedenziometria ( BIA) nei DCA. Il corso sarà suddiviso in due moduli di due giornate ciascuno, ed avrà un taglio teorico-pratico con sessioni illustrative del metodo, tenute da esperti, seguite da esercitazioni pratiche e discussioni di casi clinici con tutor. Il primo modulo sarà l’8 e il 9 Febbraio , mentre il secondo l’1 e 2 Marzo. Il corso sarà rivolto a tutte le figure che lavorano nel settore della nutrizione e che intendono specializzarsi nell’utilizzo della metodica bioimpedenziometrica nei DCA e in altre situazioni cliniche di malnutrizione.

Il corso avrà un costo complessivo di 250€ e sarà a numero chiuso ( max.30 partecipanti).

Per iscrizioni e informazioni rivolgersi alla Dott.ssa Silvia Ferri all’indirizzo ferrisilvia83@gmail.com.

 

thumbnail of PROGRAMMA CORSO BIAthumbnail of Scheda iscrizione corso BIA


Percorsi Diagnostici Terapeutici Assistenziali dei Disturbi del Comportamenti Alimentare e del Peso

lunedì 12 Dicembre

Siamo lieti di invitarvi al Seminario di presentazione dei Percorsi Diagnostici Terapeutici Assistenziali dei Disturbi del Comportamenti Alimentare e del Peso che si terrà lunedì 12 dicembre presso il Convento di Montesanto a Todi, dalle ore 8.30 alle ore 17.00.

Il lavoro che viene presentato in questo seminario  è una esperienza particolare in quanto si tratta di Percorsi Diagnostici Terapeutici Assistenziali (PDTA) “integrati” non ospedalieri. Nelle sviluppo delle evidenze su PDTA vi sono ormai molte esperienze sviluppate in ambito ospedaliero, molte di meno in quello extra ospedaliero. Questi PDTA sono fra i primi in Italia di una rete di servizi socio sanitaria territoriale. E’ espressione delle evidenze cliniche di oltre 10 anni di attività della rete dei Servizi per pazienti affetti da DCA e DAI-OB presente nella Regione dell’Umbria.

E’ la prima rete regionale per patologia modellata in base alle Raccomandazioni della Conferenza Nazionale di Consenso sui Disturbi del Comportamento Alimentare, Istituto Superiore di Sanità, Roma, 24-25 ottobre 2012.

Il seminario è gratuito e accreditato ECM per tutte le professioni Sanitarie. 
E’ necessario iscriversi – inviare una mail all’indirizzo francesca.salomoni@uslumbria1.it
Per informazioni ferrisilivia83@gmail.com
 

Presentazione PDTA


Festa di Natale Palazzo Francisci 

Vi aspettiamo numerosi sabato 17 Dicembre alle 10.00 per festeggiare tutti insieme e scambiarci gli auguri di Natale!! Le ragazze di Palazzo Francisci e del Nido delle Rondini presenteranno uno spettacolo a tema accompagnato da canti natalizi!!

Festa Natale


I° Convegno Nazionale SIRIDAP

“SENTIERI INTERROTTI”

Milano 21-22 Ottobre 2016

Il 21 e 22 Ottobre 2016 si terrà a Milano  il  I° convegno Nazionale SIRIDAP dal titolo “Sentieri Interrotti – I DCA nel ciclo della vita: dall’esordio alla persistenza” .
Il corso si terrà presso l’Azienda Ospedaliera Cà Granda Niguarda prevede crediti ECM per medici, psicologi, dietisti, educatori, infermieri, biologi nutrizionisti e assistenti sociali.
Sono aperte le iscrizioni.
Di seguito la brochure il programma e tutte le informazioni

Siridap 1Siridap 2


Spettacolo Todi Festival

“Indovina chi (non) viene a cena “

di Costanza Pannacci e Raffaella Fasoli

Palazzo Francisci, giovedì 1 Settembre ore 19.00
Spettacolo Todi Festival
siamo lieti di invitarvi allo spettacolo “Indovina chi non viene a cena” realizzato dalle ragazze dei Centri  DCA  Palazzo Francisci e Nido delle Rondini di Todi in occasione della trentesima edizione del Todi Festival .

Lo spettacolo diretto da Costanza Pannacci e Raffaella Fasoli  si terrà giovedì 1 Settembre alle 19.00 presso il giardino di Palazzo Francisci. L’ingresso è gratuito .

Inviamo in allegato l’invito e confidiamo in una vostra numerosa partecipazione!
 

 

Il I° Convegno Nazionale SIRIDAP

(Società Italiana di Riabilitazione Interdisciplinare dei Disturbi Alimentari e del Peso)

SENTIERI INTEROTTI – i DCA nel ciclo di vita: dall’esordio alla persistenza

21 e il 22 Ottobre 2016 , Milano presso l’Ospedale Cà Granda Niguarda

 

Con la preghiera di più ampia diffusione

convegno 1 convegno 2convegno 3

 


Seminari Pievesi

Città della Pieve 24 e 25 Giugno

“Sala Azzurra” Piazza del Plebiscito ,2

Seminari pievesi 1Seminari pievesi 2

Potere attore

 

Festa di Compleanno centro DCA Palazzo Francisci
Festa Francisci
Siamo lieti di invitarvi al Festa di Compleanno della Residenza per i disturbi del comportamento alimentare Palazzo Francisci di Todi che si terrà Sabato 28 Maggio dalle 17.00 in poi presso il giardino della struttura.
Saremo contenti di festeggiare con tutti voi i 13 anni dall’apertura del Centro!!
Vi aspettiamo numerosi!!
Per maggiori informazioni contattate la struttura al n.075/8943302

Seminario sulle tecniche della Terapia dello Specchio
6 e 7 Maggio 2016 Palazzo Francisci
l’Associazione Mi Fido di Te ONLUS organizza un seminario sulle tecniche della terapia dello specchio per i giorni 6 e 7 Maggio 2016. E’ noto quanto nei pazienti affetti da DCA la difficoltà a tollerare i livelli di ansia e giudizio negativo nell’ esposizione del proprio corpo allo specchio è molto elevata e costituisce motivo di forte sofferenza . Contemporaneamente , come in una sorta di compulsione incontrollabile , i pazienti cercano , specchiandosi in continuazione, una conferma dell’immagine riflessa , conferma sempre negativa e dolorosa .Nasce da qui l’idea di introdurre nei programmi riabilitativi terapeutici dei diversi servizi della Rete DCA dell’Asl1 Umbria la tecnica della terapia dello specchio che lavora sulla capacità dei pazienti di esporsi senza giudizio .Il seminario è rivolto a tutti gli operatori che lavorano nel settore dei disturbi del comportamento alimentare e si propone di far conoscere tale terapia attraverso lezioni frontali ed esercitazioni pratiche .
Il seminario si terrà al Centro DCA Palazzo Francisci Asl1 Umbria ,via Cesia 65 Todi .
Terranno il seminario la Dott.ssa Sabrina Mencarelli , psicologa psicoterapeuta che lavora presso il centro DCA Palazzo Francisci , la Dott.ssa Tania Mococci , psicologa del Centro DCA Palazzo Francisci e la Dott.ssa Raffaella Fasoli educatrice e danzamovimentoterapeuta presso il Centro DCA Palazzo Francisci e il Centro Diurno Il Nido delle Rondini .
Nella scheda di iscrizione sono riportati il costo e l’indicazione per un eventuale pernottamento .
Per ogni informazione potrete rivolgervi a Silvia Ferri all’ indirizzo mail ferrisilvia83@gmail.com
specchio1specchio2scheda iscrizione specchio

 Ciclo di incontri

“L’importanza di chiamarsi genitori”

Città di Castello, Sala Consiliare
Maggio-Giugno 2016 ore 21.00
IMG_20160421_0001_NEW
L”Associazione Mi Fido di Te ONLUS svolgerà da Maggio a Giugno  un ciclo di incontri dal titolo “L’importanza di chiamarsi genitori” . Gli incontri rientrano all’interno del Piano di Prevenzione 2014-2018 della Regione Umbria .
Gli incontri si terranno alle ore 21.00 presso la Sala Consiliare di Città di Castello  (PG) e saranno tenuti dalle Dott.sse: Laura Dalla Ragione, Paola Bianchini , Mariagrazia Paradiso, Chiara De Santis, Ilaria Raichi e Francesca Pierotti .
Per ogni informazione rivolgersi alla coordinatrice dell’Associazione Silvia Ferri al numero 339/5949843 o tramite mail all’indirizzo ferrisilvia83@gmail.com.
“Essere genitori oggi significa affrontare problemi completamente diversi da quelli delle generazioni che ci hanno preceduto , padri e madri sono protagonisti di battaglie collegate al disagio, alla paura di vivere, alla difficoltà di trovare un significato che riguarda tantissimi giovani del nostro tempo. Il mestiere dei genitori attualmente contiene anche il difficile compito di contrastare i molti messaggi ingannevoli e fuorvianti che derivano dal mondo esterno , migliaia di informazioni , di idee, di comportamenti che spesso non sappiamo come vengano metabolizzate ed elaborate, ma che hanno una enorme influenza nella costruzione dell’identità.La partita che si gioca all’interno di tutti questi eventi è proprio quella dell’identità . E’ un corpo a corpo senza rete in cui ognuno è libero e solo di fronte a se stesso.La relazione con l’altro e la parola possono cambiare la maniera di vivere le nostre relazioni : ciò vale sia per i ragazzi che per i loro genitori , familiari , parenti ed amici.”

Seminario E.M.D.R.Eye Movement Desensitization and Reprocessing
16 Aprile Todi , Sala del Consiglio Comunale 
Sabato 16 Aprile 2016 dalle 9.00 alle 17.00 si svolgerà a Todi presso la Sala del Consiglio Comunale il Seminario sulla tecnica dell’E.M.D.R. ,un trattamento psicoterapeutico che facilita la risoluzione dei sintomi e del disagio emotivo legati ad esperienze di vita stressanti e traumatiche .
Il seminario sarà tenuto dalla Dott.ssa Annabella Alice Pozzoli psicoterapeuta specializzata nel trattamento del trauma psicologico con il metodo E.M.D.R. applicato ai DCA.
Numerosi studi su tale approccio ne  hanno dimostrato l’efficacia in tutti i tipi di trauma , sia per il Disturbo Post Traumatico da Stress che per traumi di minore entità. Ne risulta molto efficace l’applicazione anche nel campo dei disturbi del comportamento alimentare.
Al seminario potranno partecipare un numero massimo di 50 persone .
Il costo è di 50,00 € per gli esterni e di 25,00€ per gli operatori dei Servizi della Rete Usl 1 dell’Umbria.
Per informazioni ed iscrizioni contattare la Dott.ssa Silvia Ferri al numero 339/5949843 o all’indirizzo mail ferrisilvia83@gmail.com.
locandina EMDR

“L’importanza di chiamarsi genitori”
Biblioteca Intercomunale “Ulisse”  di Tavernelle
Marzo-Aprile 2016 11.00-12.30
L”Associazione Mi Fido di Te ONLUS svolgerà da Marzo ad Aprile un ciclo di incontri dal titolo “L’importanza di chiamarsi genitori” . Gli incontri rientrano all’interno del Piano di Prevenzione 2014-2018 della Regione Umbria .
Gli incontri si terranno dalle 11.00 alle 12.30 presso la Biblioteca Intercomunale “Ulisse” di Tavernelle (PG) e saranno tenuti dalle Dott.sse: Laura Dalla Ragione, Paola Bianchini , Mariagrazia Paradiso,Chiara Burini, Tania Mococci, Chiara De Santis, Bianca Rinaldo e Francesca Pierotti .
Per ogni informazione rivolgersi alla coordinatrice dell’Associazione Silvia Ferri al numero 339/5949843 o tramite mail all’indirizzo ferrisilvia83@gmail.com.
locandina tavernelle
“Essere genitori oggi significa affrontare problemi completamente diversi da quelli delle generazioni che ci hanno preceduto , padri e madri sono protagonisti di battaglie collegate al disagio , alla paura di vivere, alla difficoltà di trovare un significato che riguarda tantissimi giovani del nostro tempo. Il mestiere dei genitori attualmente contiene anche il difficile compito di contrastare i molti messaggi ingannevoli e fuorvianti che derivano dal mondo esterno , migliaia di informazioni , di idee, di comportamenti che spesso non sappiamo come vengano metabolizzate ed elaborate, ma che hanno una enorme influenza nella costruzione dell’identità.La partita che si gioca all’interno di tutti questi eventi è proprio quella dell’identità . E’ un corpo a corpo senza rete in cui ognuno è libero e solo di fronte a se stesso.La relazione con l’altro e la parola possono cambiare la maniera di vivere le nostre relazioni : ciò vale sia per i ragazzi che per i loro genitori , familiari , parenti ed amici.”

 


“L’importanza di chiamarsi genitori”Aula Magna Scuola Media second. “Ippolito Scalza” Ciconia, Orvieto
Marzo-Aprile 2016 17.30-19.00
L”Associazione Mi Fido di Te ONLUS svolgerà da Marzo ad Aprile un ciclo di incontri dal titolo “L’importanza di chiamarsi genitori”  .  Gli incontri rientrano all’interno del  Piano di Prevenzione 2014-2018  della Regione Umbria .
Gli incontri si terranno dalle 17.30 alle 19.00 presso l’Aula Magna della Scuola Media Secondaria “Ippolito Scalza” a Ciconia di Orvieto   e saranno tenuti dalle Dott.sse: Laura Dalla Ragione, Paola Bianchini , Mariagrazia Paradiso,Chiara Burini, Tania Mococci, Chiara De Santis, Bianca Rinaldo e Francesca Pierotti .

Per ogni informazione rivolgersi alla coordinatrice dell’Associazione Silvia Ferri al numero 339/5949843 o tramite mail all’indirizzo ferrisilvia83@gmail.com.

locandina orvieto
 
“Essere genitori oggi significa affrontare problemi completamente diversi da quelli delle generazioni che ci hanno preceduto , padri e madri sono protagonisti di battaglie collegate al disagio , alla paura di vivere, alla difficoltà di trovare un significato che riguarda tantissimi giovani del nostro tempo. Il mestiere dei genitori attualmente contiene anche il difficile compito di contrastare i molti messaggi ingannevoli e fuorvianti che derivano dal mondo esterno , migliaia di informazioni , di idee, di comportamenti che spesso non sappiamo come vengano metabolizzate ed elaborate, ma che hanno una enorme influenza nella costruzione dell’identità.La partita che si gioca all’interno di tutti questi eventi è proprio quella dell’identità . E’ un corpo a corpo senza rete in cui ognuno è libero e solo di fronte a se stesso.La relazione con l’altro e la parola possono cambiare la maniera di vivere le nostre relazioni : ciò vale sia per i ragazzi che per i loro genitori , familiari , parenti ed amici.”

La Giornata della Rosa e del Libro 

Todi 24 Aprile 2016 

Domenica 24 Aprile dalle 10 alle 17  si svolgerà a Todi la Giornata della Rosa e del Libro presso gli esercizi commerciali che troverete inseriti nella locandina di seguito.

L’iniziativa prende le mosse da un evento patrocinato dall’unisco per incoraggiare tutti, ed in particolare i giovani, a scoprire il piacere della lettura.

L’evento sarà un invito ad un simpatico SCAMBIO DI FIORI E DI LIBRI TRA UOMINI E DONNE.

Il ricavato della giornata sarà devoluto all’Associazione Mi Fido di Te ONLUS .

locandina nuovA DON bis

 


15 Marzo : Giornata nazionale del fiocchetto lilla contro i DCA

Cena di Beneficenza
Martedì  15 Marzo L’Associazione ” MI FIDO DI TE” ONLUS in occasione della Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla contro i Disturbi del Comportamento Alimentare organizza una Cena di Beneficenza presso il Ristorante ” il Boschetto” di Città di Castello alle ore 20,00.
Il costo della serata sarà di 25,00€ a persona .
Confidiamo in una numerosa partecipazione !!!
IMG_4261-2

“La bellezza e i suoi desideri: cambiamenti culturali e identità” 

Incontro con Paola Bianchini

Giovedì 28 Gennaio alle ore 21.00 presso il Teatro parrocchiale di Ponte San Giovanni (Pg) in via Cestellini 36, si terrà un incontro con la filosofa Paola Bianchini dal titolo : “”La bellezza e i suoi desideri: cambiamenti culturali e identità” .

L’incontro sarà aperto a tutti : genitori, studenti, formatori , capi e insegnanti ; sarà il terzo ed ultimo incontro sul tema dell’immagine nell’era del 2.0 . Interverrà Paola Bianchini , filosofa e formatrice in progetti di prevenzione del disagio giovanile . Sarà un prezioso momento utile per accrescere le competenze e il senso critico di tutti noi che necessitiamo di questi essenziali strumenti per essere capi educatori .

Vi aspettiamo numerosi!!

IMG_1793


“Odd Days”

Simona Ghizzoni fotografa la vita quotidiana con l’anoressia

Simona Ghizzoni è una nota fotografa che ha svolto un importante lavoro con persone affette da disturbi alimentari . Il suo famoso lavoro   “Odd Days ” è un reportage condotto tra il 2006 e il 2010 che analizza la quotidianità delle ragazze che soffrono di disturbi alimentari. Per realizzarlo Simona ha passato diverso tempo a stretto contatto con le pazienti del Centro per la cura dei DCA Palazzo Francisci di Todi , in Umbria, cercando di ritrarre l’isolamento e gli aspetti più nascosti di questa condizione.  Odd Days ha influenzato il suo approccio alla fotografia. Potrete capire come visitando il sito www.vice.com .

 


Carissimi, il 24 novembre 2015 alle ore 17,30 alla Sala d’onore di Palazzo Donini a Perugia verranno presentati i risultati preliminari della Ricerca finanziata con bando di ricerca finalizzato della Regione dell’Umbria su FATTORI GENETICI NELL’EZIOPATOGENESI DEI DCA (ANORESSIA E BULIMIA).

Saranno presenti la Presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, esponenti della sanità umbra e dell’Università degli Studi di Perugia.
Dal 2012 la USL 1e USL 2 dell’Umbria, la Regione Umbria e l’Università degli Studi di Perugia, l’Associazione dei familiari DCA Mifidodite , con la collaborazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto stanno realizzando uno screening genetico in Umbria che ha come obiettivo quello di portare un contributo alla ricerca mediante l’identificazione di polimorfismi in geni candidati potenzialmente implicati nella suscettibilità all’insorgenza di DCA e in particolar modo Anoressia e Bulimia nervosa.
Genetica e clinica sono due aspetti che nella terapia di sempre più malattie vengono a complementarsi, a partire dagli screening neonatali per malattie rare a quelli per Celiachia e markers tumorali.
La ricerca, tutt’ora in corso, è tra le più importanti, per numero di pazienti e geni analizzati, mai fatta in Italia e risultati preliminari sono già stati presentati in pubblicazioni e congressi internazionali.


 

“L’importanza di chiamarsi genitori”

Marsciano, Deruta, Collazzone, Fratta Todina ,San Venanzo; Massa Martana , Monte Castello di Vibio  e Todi

ottobre-dicembre 2015

Venerdi 16 Ottobre presso la Sala del Capitano del Comune di Marsciano ci sarà il primo incontro del ciclo di incontri  dal titolo “L’importanza di chiamarsi genitori” che si svolgerà da Ottobre a Dicembre  2015 presso i comunio della Media Valle del Tevere, Marsciano, San Venanzo e Todi . Il ciclo sarà suddiviso in tre incontri mensili nel mese di ottobre (16-23-30) e quattro in quello di  novembre (6-13-20-27) e l’incontro conclusivo che sarà il 4 Dicembre a Todi presso la Sala del Consiglio comunale .
Gli incontri si terranno dalle 21.00 alle alle 22.30 e saranno tenuti dalle Dott.sse: Laura Dalla Ragione, Paola Bianchini , Mariagrazia Paradiso, Costanza Pannacci, Chiara Burini, Tania Mococci, Chiara De Santis, Michela Angeletti ,Sabrina Mencarelli, Bianca Rinaldo e Francesca Pierotti .
 Per ogni informazione rivolgersi alla coordinatrice dell’Associazione Silvia Ferri al numero 339/5949843 o tramite mail all’indirizzo ferrisilvia83@gmail.com.
LOCANDINA
 

“Essere genitori oggi significa affrontare problemi completamente diversi da quelli delle generazioni che ci hanno preceduto , padri e madri sono protagonisti di battaglie collegate al disagio , alla paura di vivere, alla difficoltà di trovare un significato che riguarda tantissimi giovani del nostro tempo. Il mestiere dei genitori attualmente contiene anche il difficile compito di contrastare i molti messaggi ingannevoli e fuorvianti che derivano dal mondo esterno , migliaia di informazioni , di idee, di comportamenti che spesso non sappiamo come vengano metabolizzate ed elaborate, ma che hanno una enorme influenza nella costruzione dell’identità.La partita che si gioca all’interno di tutti questi eventi è proprio quella dell’identità . E’ un corpo a corpo senza rete in cui ognuno è libero e solo di fronte a se stesso.La relazione con l’altro e la parola possono cambiare la maniera di vivere le nostre relazioni : ciò vale sia per i ragazzi che per i loro genitori , familiari , parenti ed amici.” 


Seminario sulle tecniche della Terapia dello Specchio

13 e 14 Novembre 2015 Palazzo Francisci

l’Associazione Mi Fido di Te ONLUS organizza un seminario sulle tecniche della  terapia dello specchio per i giorni 13 e 14 Novembre 2015.

E’ noto quanto nei pazienti affetti da DCA la difficoltà a tollerare i livelli di ansia e giudizio negativo nell’ esposizione del proprio corpo allo specchio è molto elevata e costituisce motivo di forte sofferenza . Contemporaneamente , come in una sorta di compulsione incontrollabile , i pazienti cercano , specchiandosi in continuazione, una conferma dell’immagine riflessa , conferma sempre negativa e dolorosa .Nasce da qui l’idea di introdurre nei programmi riabilitativi terapeutici dei diversi servizi della Rete DCA dell’Asl1 Umbria la tecnica della terapia dello specchio che lavora sulla capacità dei pazienti di esporsi senza giudizio .
 
 Il seminario è rivolto a tutti gli operatori che lavorano nel settore dei disturbi del comportamento alimentare e si propone di far conoscere tale terapia attraverso lezioni frontali ed esercitazioni pratiche  .
Il seminario si terrà al Centro DCA Palazzo Francisci Asl1 Umbria ,via Cesia 65 Todi .
Terranno il seminario la Dott.ssa Sabrina Mencarelli , psicologa psicoterapeuta che lavora presso il centro DCA Palazzo Francisci , la Dott.ssa Tania Mococci , psicologa del Centro DCA Palazzo Francisci e la Dott.ssa Raffaella Fasoli educatrice e danzamovimentoterapeuta presso il Centro DCA Palazzo Francisci e il Centro Diurno Il Nido delle Rondini .
Nella scheda di iscrizione sono riportati il costo e l’indicazione per un eventuale pernottamento .

Per ogni informazione potrete rivolgervi a Silvia Ferri all’ indirizzo mail ferrisilvia83@gmail.com

 

specchio 1scheda iscrizione

 


 

Convegno Associazione Avanti tutta ONLUS

Mercoledi 14 Ottobre si terrà il secondo convegno sulla salute organizzato da Avanti tutta Onlus che ne promuove uno ogni tre mercoledi . Il convegno si terrà presso la nuova sede congressi situata in via Pietro Tuzi ,7 a Perugia ; l’ingresso è gratuito .

L’incontro tratterà il tema” Alimentazione corretta, rapporti con il cibo e disturbi alimentari”.Interverranno la Dott.ssa Rosita Passeri , laureata in farmacia e specializzata naturopata e la Dott.ssa Ingrid Palazzetti , dietista presso il Centro DCA Palazzo Francisci Asl1 di Todi .

I prossimi incontri si terranno il 4 e il 25 novembre e il 16 dicembre .

Siete tutti invitati a partecipare!

 


“E’ pur dolce il ritrovarsi “

Todi , sala del consiglio

Domenica 11 Ottobre alle ore 17.30 presso la sala del consiglio comunale in piazza del popolo a Todi si terrà un incontro dedicato alla poesia Haiku e alla sua applicazione all’interno del percorso assistenziale del Centro per i disturbi del comportamento alimentare Palazzo Francisci di Todi , Asl1 Umbria .

locandina 11 ottobre


La Scuola Regionale dello Sport dell’Umbria in collaborazione con la RegioneUmbria,USL1,il ComunediSpoleto organizza il CONVEGNO

“Conoscere e saper riconoscere i segnali del disagio giovanile”

Sabato 12 Settembre 2015

Palazzo Mauri – SPOLETO ore 16.30 – 19.00

DESTINATARI: il Convegno è rivolto a tutti i Dirigenti di Società Sportive, ai Tecnici delle Federazioni, degli Enti di Promozione Sportiva e delle Discipline Associate e a tutti coloro che operano nel mondo sportivo.

FINALITÀ: il Convegno intende comunicare delle metodologie specifiche per instaurare un corretto rapporto allenatore – atleta, nella fase dello sviluppo cognitivo della pre-adolescenza ed adolescenza.

MODULO ORGANIZZATIVO: la partecipazione al Convegno è a titolo gratuito DOCENTI: Dott.ssa Laura Dalla Ragione – Psichiatra Direttore rete DCA Usl 1 Umbria


Convegno “Chiudi gli occhi e guardami.La ricerca e la clinica dei trattamenti con famiglie e pazienti con DCA”

Todi 4 settembre 

locandina 1

locandina 2Iscrizione convegno 4 settembre

Il convegno “Chiudi gli occhi e guardami.La ricerca e la clinica dei trattamenti con famiglie e pazienti con DCA” si terrà a Todi venerdì 4 settembre 2015 presso la Sala del Consiglio Comunale in Piazza del Popolo.
Al convegno parteciperanno esperti del settore che illustreranno l’importanza del coinvolgimento attivo dei familiari come fattore positivo per la buona riuscita del percorso terapeutico dei pazienti con DCA.
La giornata vedrà l’importante contributo della Prof.ssa Janet Treasure del King’s College di Londra che presenterà le caratteristiche del modello del New Maudsley Approach e i risultati di alcuni studi recenti che hanno dimostrato l’efficacia di questo intervento sia con i familiari che con i pazienti.
Il convegno sarà anche l’occasione per presentare ufficialmente la Società Scientifica SIRIDAP (Società Italiana di Riabilitazione Interdisciplinare Disturbi Alimentari e del Peso ) www.siridap.org .
La scheda di iscrizione andrà inviata entro il 1 Settembre  a Consulta Umbria all’indirizzo info@consultaumbria.com o via fax al numero 075/5153466.
Il congresso è gratuito per i dipendenti USL 1 e USL 2  dell’Umbria .Per i soci  SIRIDAP la quota è ridotta al 50 % .
Per ogni  informazione rivolgersi a Silvia Ferri all’indirizzoferrisilvia83@gmail.com o al numero 339/5949843.

Presentazione Progetto Regionale  “L’importanza di chiamarsi genitori”

17 Giugno

Mercoledi 17 giugno sarà presentato il  progetto regionale “L’importanza di chiamarsi genitori” che l’Associazione Mi Fido di te ONLUS svolgerà in collaborazione con il Comune di Todi .
La presentazione del progetto si terrà  dalle 17.30 in poi presso la Sala del Consiglio Comunale di Todi in Piazza del Popolo . Saranno presenti la Dott.ssa Laura Dalla Ragione , Psichiatra Responsabile della Rete dei Centri DCA Asl1 Umbria ,  Catia Massetti Assessore all’Istruzione, servizi scolastici e servizi sociali del Comune di Todi , Dott. ssa Paola Bianchini , Filosofa Centro DCA Palazzo Francisci Asl1 Todi e Mariella Venturi Presidente Associazione Mi Fido di Te ONLUS.
Il progetto partirà da Settembre e prevederà un ciclo di incontri sul tema della genitorialità che si svolgeranno negli otto comuni della Media Valle del Tevere

Festa Palazzo Francisci 30 Maggio 2015

Come ogni anno Palazzo Francisci festeggia il suo compleanno e quest’anno lo farà sabato 30 Maggio 2015 dalle 17.00 in poi presso il bellissimo giardino che circonda la struttura .

Il pomeriggio sarà allietato da tanta musica e da un breve spettacolo teatrale delle ragazze ricoverate presso il Centro .

Vi aspettiamo numerosi!!!!!

Per info rivolgersi a Silvia Ferri all’indirizzo mail ferrisilvia83@gmail.com

locandina festa


 UPDATE   DCA

Il  21 maggio 2015  alle ore 15:30 presso la prestigiosa sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano in via monte vecchio 114 ( pieno centro di Fano)  si terrà un incontro sui Disturbi del Comportamento Alimentare a cui prenderanno parte il Dott. Roberto Ansuini  , delegato per la regione Marche dell’Associazione Mi Fido di Te, la Dott.ssa Giuliana Capannelli ,Responsabile Centro Heta di Ancona, la Dott.ssa Laura Dalla Ragione Responsabile della Rete dei Servizi DCA della Asl1 Umbria, Dott.ssa Paola Bianchini , filosofa Centro DCA Palazzo Francisci , la Dott.ssa Cristiana Santini, Referente Heta di Fano, la Dott.ssa Patrizia Iacopini,Responsabile Ambulatorio DCA di Fermo e il Dott. Piero Ciccarelli ,Direttore Servizio Sanità regione Marche.L’incontro prevederà anche una tavola rotonda a cui prenderanno parte i responsabili dei servizi DCA operanti a livello territoriale ed ospedaliero nella regione Marche, delle associazioni dei genitori e del Centro Heta.

Locandina UPDATE DCA-3 small

 

 


 

Seminario “La bellezza e i suoi desideri”

Sabato 18 Aprile  dalle ore 9.00 alle 13.00 presso la sala del Consiglio Comunale di Todi  si terà il  Seminario “La bellezza e i suoi desideri” . Il Seminario sarà tenuto da Sergio Givone, professore ordinario presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Firenze. 

 “ La bellezza rappresenta una delle grandi domande dell’esistenza e ciò che  distingue la natura umana; l’animale, infatti, non conosce bellezza: prendiamo come esempio uno scimpanzé  che incontra un termitaio.. cosa fa? Cerca un bastone per stanare le termiti.. ma subito dopo l’immagine svanisce.. l’uomo non fa così.. l’uomo ricorda l’immagine e questa deve restare per sempre, è quella che si chiama memoria semantica  che va distinta dalla memoria episodica(quella dello scimpanzé, dove l’immagine della scena di  caccia rimarrà fino a quando l’episodio è finalizzato al suo scopo).. e in questa immagine è contenuta un epifania una possibilità di riscatto dal reale. Tutto questo può accadere anche nei luoghi dell’orrore ed anche nel dolore, ecco perche la bellezza rappresenta sempre una ferita e la possibilità di riscatto dalla sofferenza e dal male. Il bello non è che l’inizio del terribile.. cita Rilke e laddove l’anima è in pericolo cresce la salvezza dal mondo e dalle sue contraddizioni. Siamo tutti responsabili della bellezza che c’è nel mondo; il bello è di per sè crudele,  non l’inizio di una platonica purezza, ma una ricerca verso spazi di libertà e verità che si esprimano anche attraverso il proprio corpo come sta accadendo sempre di più nel nostro tempo. Uno corpo, spesso oggetto di ricerca ossessiva di perfezione, come se la domanda di verità contenuta nella bellezza venisse declinata solamente della ricerca compulsiva del suo “come” essere belli. L’uomo si comporta così, con il proprio corpo, come colui che ha indosso un vestito strappato e che conserva un atteggiamento di superiorità tale che gli consente di nascondere lo strappo. La nostra ricchezza e quindi la vera bellezza non sta nel nascondere il nostro strappo ma nel renderlo unico ed irripetibile ed aprirci agli scenari inaspettati che solo la bellezza può disvelare.”

 

Sergio Givone è uno dei più grandi filosofi italiani. Particolarmente significativi sono i suoi lavori su Dostoevskij, riletto alla luce del problema del nichilismo europeo. Da questa riflessione nasce anche la sua ricerca sulla storia del nulla e sulle implicazioni in un nuovo pensiero tragico. Di interesse anche la sua opera narrativa, in cui forte è ancora il richiamo filosofico e l’impronta della letteratura russa. Collabora assiduamente col quotidiano la Repubblica. Il 4 giugno 2012 è stato nominato assessore alla Cultura del Comune di Firenze.

Il Seminario è aperto e gratuito; sarà rilasciato attestato di partecipazione

Per informazioni Silvia Ferri 3395949843 ferrisilvia83@gmail.com

 


 

Incontro conclusivo progetto regionale “Cosa (non )ci vogliono dire:mondo giovanile e nuovi linguaggi”

Al termine del fruttuoso progetto regionale “Cosa ( non ) ci vogliono dire : mondo giovanile e nuovi linguaggi” il giorno martedì 31 marzo alle ore 17 presso la Sala Fiume di Palazzo Donini  si terrà l’incontro conclusivo dedicato alla prevenzione del disagio giovanile, alla presenza della Dott.ssa Carla Casciari, Vicepresidente della Giunta Regionale e Assessore alle politiche sociali e istruzione, e delle istituzioni dei Comuni interessati.

Il progetto ha coinvolto i 12 Comuni capofila della regione con una proposta formativa rivolta a genitori, insegnanti ed educatori del territorio, per approfondire una delle tematiche più sentite dagli adolescenti e dagli adulti di riferimento, cioè il rapporto fra il mondo giovanile e i linguaggi della Rete.

Dopo il saluto delle Autorità e della Presidente della Associazione Mi Fido di Te Onlus Mariella Venturi, interverranno la responsabile della Formazione e del progetto Dott.ssa Paola Bianchini, assegnista di ricerca sui Disturbi del Comportamento Alimentare Università degli Studi di Perugia e Centro DCA Palazzo Francisci di Todi, che illustrerà i risultati insieme alla Dott.ssa Laura Dalla Ragione, psichiatra e psicoterapeuta, responsabile del Centri per la cura dei disturbi del comportamento alimentare Palazzo Francisci, Centro Diurno Nido delle Rondini di Todi, Centro DAI di Città della Pieve e Ambulatorio  DCA Umbertide della USL1 dell’Umbria.

Seguirà l’intervento della coordinatrice organizzativa Dott.ssa Michela Angeletti, consulente in Comunicazione e formatore, focalizzato sui contenuti relativi al web presentati durante gli incontri.

A seguire Marco Morello, consulente in comunicazione digitale, mostrerà lo svolgimento dell’attività esperienziale che ha caratterizzato gli incontri.


L’importanza di chiamarsi genitori (Scuola Primaria di Trestina)

TRESTINA

L’Associazione Mi Fido di Te ONLUS in collaborazione con la Scuola Primaria di Trestina , Città di Castello PG, organizza un ciclo di incontri dal titolo “L’importanza di chiamarsi genitori” rivolti ai genitori e a tutti gli interessati.

Gli incontri sono gratuiti e si svolgeranno presso la scuola in via Lambruschini ,7/a a Trestina dalle 21.00 alle 22.30.

Le date degli incontri saranno:

20 MARZO “La famiglia :ruoli e cambiamenti ” Dott.ssa Laura Dalla Ragione e Dott.ssa Paola Bianchini

27 MARZO “Basta che tu sia felice!La promessa di felicità e il confronto con il dolore” Dott.ssa Bianca Rinaldo e Dott.ssa Chiara Burini”

10 APRILE “Come e perché crescere i figli in autonomia : la difficoltà di essere liberi .Educare all’autostima : la valorizzazione di Sè e del mondo , la scelta dei valori” Dott.ssa Mariagrazia Paradiso e Dott.ssa Michela Angeletti

17 APRILE “Dalla colpa alla vergogna: l’etica del mondo giovanile “Dott.ssa Martina Peverini e Francesca Pierotti

24 APRILE ” Dipendenze e nuovi DCA ” Dott.ssa Claudia Marchetta e Dott.ssa Silvia Ferri

8 e 15 MAGGIO CINEFORUM


Incontro pubblico

“Genitori nei disturbi del comportamento alimentare: da imputati ad alleati”

IMG_0734

L’Associazione Mi fido di te ONLUS in collaborazione con l’Associazione Fermana Disturbi Alimentari F.A.D.A. organizza un incontro pubblico per sensibilizzare la cittadinanza sul tema della valorizzazione delle reti genitoriali nelle patologie DCA.

L’incontro si terrà sabato 21 Marzo 2015 dalle 9.30 alle 11.30 presso la Croce Verde, Piazzale Tupini,6 Fermo

Interverranno: Direttore DSM Dott. Andrea Martini , Dott.ssa Patrizia Iacopini , psichiatra, Dott.ssa Annarita Scipioni , psicologa,Dott.ssa Laura Pelliccetti, psicologa,Dott.ssa Serenella Vita dietista, Dot.ssa Francesca Pierotti ,semiologa Associazione Mi fido di te e Dott.ssa Romina Ferracchiato , psicologa Associazione Mi fido di te .

“Ciascuna con la propria competenza acquista durante la formazione e l’attività lavorativa, condividiamo una forte volontà di dare un contributo per migliorare la qualità della vita della nostra società, concentrando l’attenzione sui giovani (e di conseguenza anche su genitori ed educatori in generale) che noi consideriamo il vero motore del cambiamento. Stiamo infatti attualmente assistendo ad un generale peggioramento anche delle condizioni di salute degli adolescenti, tra cui i disturbi del comportamento alimentare hanno un forte impatto, sia quantitativo che qualitativo.L’obiettivo prioritario del nostro intervento è quello di riuscire a dare un sostegno a tutti coloro che, avendo un familiare con disturbo del comportamento alimentare, non conoscono come affrontare la malattia e la loro vita che, necessariamente, è cambiata. Si tratta di un numeroso insieme di persone che generalmente, per motivi pratici rimangono più ai margini del percorso terapeutico, ma che rappresentano una grandissima risorsa per attivare e poi mantenere il percorso verso la guarigione, ciò viene confermato dalla letteratura scientifica la quale sottolinea che lavorare con la famiglia e coinvolgere i familiari nella battaglia contro la malattia diventa decisivo e può assumere un’importanza rilevante per l’esito del trattamento.”

(Francesca Pierotti e Romina Ferracchiato)

 


 

“Interventi assistiti con Animali nei Disturbi del Comportamento Alimentare”

 Il Corso è organizzato  dai Dipartimenti Formazione e Riabilitazione Equestre, in collaborazione con il Gruppo Italiano Paraequestre .

Il corso si terrà a Perugia nei giorni 9 e 10 marzo dalle ore 10.00 alle 17.00

Il corso sarà organizzato in una prima parte teorica (lunedi 9 marzo) che tratterà nello specifico il nuovo approccio sperimentale degli Interventi Assistiti con gli Animali ( Ippo – onoterapia) applicati ai Disturbi del Comportamento Alimentare, innovativa tecnica che ha fatto registrare già numerosi risultati positivi nel campo dei DCA, e una parte pratica nella giornata di martedi 10 marzo.
 Il corso è aperto a tutti i quadri tecnici federali, per i quali sarà ritenuto valido come aggiornamento annuale, ed ai tesserati FISE in regola con il tesseramento annuale, Potranno essere inseriti anche operatori sanitari, previa richiesta ed approvazione del Dipartimento Riabilitazione equestre della FISE.
Per iscrizioni e informazioni riabilitazione@fise.it

Festa di Beneficenza, Ristorante “Il Musicista” 27 Febbraio 2015  Selci-Lama Pg

L’Associazione Mi fido di Te ONLUS organizza per il 27 Febbraio 2015 un evento di Beneficienza con cena e musica presso il ristorante “Il Musicista” in località Selci-Lama alle ore 20.30. Il costo della serata sarà di 18€ a persona.

Per prenotazioni contattare il numero 075/9425146 (dal lunedi al venerdi mattina) o  391/1470489

email: ilaria.raichi@icloud.com

Festa beneficienza


Presentazione libro “Senza limiti-Generazioni in fuga dal tempo” di Ilaria Caprioglio , venerdi 20 Febbraio 2015 ore 17.00 Centro di Formazione Asl1 Pg

senza limiti

Venerdi 20 febbraio ci sarà la presentazione del libro “Senza limiti-Generazioni in fuga dal tempo” di Ilaria Caprioglio.Sarà un momento di riflessione sull’omologazione generazionale e sulla difficoltà di vivere con equilibrio le diverse età della vita , raccontata dall’autrice a partire dalla sua esperienza di modella durante la quale ha sofferto di DCA.

La presentazione si terrà dalle ore 17.00 presso la sede del Centro di Formazione Asl1 Umbria in via E.dal Pozzo , Perugia.Presenteranno il libro la Dott.ssa Laura Dalla Ragione e la Dott.ssa Paola Bianchini, sarà presente l’autrice.

Viviamo in una società in cui l’aspetto fisico gioca purtroppo un ruolo eccessivamente importante e il corpo sta diventando, sempre di più e per un numero sempre maggiore di persone, causa di disagi e insicurezze. La ricerca maniacale della perfezione fisica non risparmia nessuno: adolescenti e donne mature si ritrovano a condividere le stesse ansie nel tentativo di adeguarsi ai modelli che i media impongono con aggressività e buone dosi di spietatezza. O ti adegui o sei sbagliata, nessuno può amarti, non piacerai mai agli altri ma non solo: imparerai soprattutto a non piacere nemmeno a te stessa. Difficile rimanere impassibili di fronte a tali condizionamenti, e in questa rete insidiosa cadono non solo adolescenti non ancora pienamente coscienti del valore del proprio sé, ma anche donne adulte, ossessionate dal mito dell’eterna giovinezza e pronte a cedere all’illusione di poter fermare il tempo che passa. Unico obiettivo: raggiungere o mantenere un fisico degno di una top model. E allora si assiste all’adultizzazione precoce delle bambine e contemporaneamente alla sindrome di Peter Pan che attanaglia le donne ormai vicine agli “anta”.


 “La passione per il sapere: antitodo al dolore”

L’Associazione Mi fido di te ONLUS in collaborazione con il Liceo Jacopone da Todi organizza per il 28 febbraio  un incontro dal titolo”La passione per il sapere: antitodo al disagio” per sensibilizzare studenti, docenti e la cittadinanza tutta  sul tema del sostegno alle varie forme di disagio giovanile, in particolare i disturbi alimentari, attraverso l’istituzione della scuola.
L’idea di questo incontro nasce dalla volontà di valorizzare le reti territoriali della città  e in particolare il Liceo Jacopone da Todi che negli anni è stato vicino al Centro per la cura dei disturbi alimentari  Palazzo Francisci permettendo a molte pazienti ricoverate  di poter fare esperienze di inserimento scolastico contribuendo in tal modo al superamento dell’isolamento sociale che patologie così insidiose comportano .
L’incontro è gratuito ed aperto a tutti e si terrà presso la Sala del Consiglio Comunale in Piazza del Popolo a Todi dalle 9.30 alle 13.30; in apertura  i saluti del Sindaco di Todi Carlo Rossini  e a seguire gli interventi del Preside  del Liceo Sergio Guarente, della Prof.ssa Elisa Bartolucci , della Dott.ssa Laura Dalla Ragione , Dott.ssa Emanuela Falconi, Dott.ssa Paola Bianchini e della Dott.ssa Raffaella Fasoli.
Al termine degli interventi ci saranno  le testimonianze di un ex paziente del Centro Palazzo Francisci che ha frequentato l’istituto scolastico e di un compagno di classe dello stesso che racconterà l’esperienza propria e della classe nell’accoglierlo e accompagnarlo nel suo percorso di cura.

Locandina-28-febbraio

Locandina


“L’importanza di chiamarsi genitori”

locandina Brochure

Domenica 18 Gennaio, l’Associazione Mifidododite  Onlus  è lieta di invitarvi al brunch di beneficenza che si terrà a Perugia a Palazzo Penna dalle 12.00 in poi .
In quella occasione verrà presentato un  ciclo di incontri dal titolo “L’importanza di chiamarsi genitori” che si svolgerà a Perugia presso Palazzo Penna da Gennaio a Giugno 2015, ( in allegato il calendario )  Il ciclo sarà suddiviso in due incontri mensili che si terranno dalle 17.30 alle 19.00 e saranno tenuti dalle Dott.sse Laura Dalla Ragione , Paola Bianchini , Sabrina Mencarelli, Bianca Rinaldo e Mariagrazia Paradiso .Gli incontri saranno gratuiti e aperti a tutti.
 Per ogni informazione rivolgersi alla coordinatrice dell’Associazione Silvia Ferri al numero 339/5949843 o tramite mail all’indirizzo ferrisilvia83@gmail.com.

Questioni di famiglia

IMG_0280

Venerdì 28 Novembre in prima serata ci sarà una sessione dedicata ai Disturbi del Comportamento Alimentare nella trasmissione “Questioni di famiglia” su RAI 3.Saranno presenti delle pazienti che racconteranno la loro storia; la psichiatra Laura Dalla Ragione responsabile dei Centri DCA Asl1 Umbria; Maria Francesca Garritano- la ballerina della Scala che recentemente ha vinto la causa da lei intentata dopo il licenziamento provocato da alcune sue affermazioni sulle pressioni psicologiche subite dalle ballerine che lavorano alla Scala-;la nutrizionista Sara Farnetti e Patrizia Mirigliani per raccontare i cambiamenti da lei apportati nel regolamento di “Miss Italia”.


I Racconti del corpo

 

obesita

Brochure


 

Amare fa rima con Educare

Amare-Educare


La Paura di Essere Brutti

image